“Transkra´na, aux confins de l’ex-Urss”: sul sito di Le Monde il web documentario pieno di mappe e infografiche

Standard

Transkraina, aux confins de l'ex-Urss

Dalla Lituania e dalla Bielorussia all’Azerbaijan. ╚ una linea immaginaria divenuta un documentario per il web, Transkra´na, aux confins de l’ex-Urss, pubblicato dall’edizione online di Le Monde e realizzato dal giornalista con base a Istanbul Alexandre Billette e dal fotografo HervÚ Dez.

Verve Photo: istantanea dall’Ucraina, una delle nazioni pi¨ ferocemente colpite dalla crisi mondiale

Standard

Foto di Misha Friedman

Su Verve Photo c’Ŕ uno scatto dall’Ucraina che sembra saltare nel tempo e restituire un’immagine della Londra vittoriana e del suo sottoproletariato. Invece cristallizza un momento attuale in una delle nazioni dell’Est europeo pi¨ colpite dal punto di vista economico e sociale dalle crisi degli ultimi anni. Lo scatto Ŕ opera della fotografa moldava Misha Friedman, giÓ collaboratrice di Medici Senza Frontiere. E qui invece tre istanti (uno, due e tre) che risalgono al luglio 2009 nel sud dell’Ucraina.

Stop the Traffik: “Ogni anno a migliaia di donne viene promessa una carriera da ballerine in Europa occidentale. Purtroppo finiscono qui”

Standard

“Ogni anno a migliaia di donne viene promessa una carriera da ballerine in Europa occidentale. Purtroppo finiscono qui”. CioŔ sul marciapiede o in “case” private dei quartieri a luci rosse. Il video che compare sopra, ripreso da Cado in piedi, di questo si occupa:

Le prostitute ballano per denunciare lo sfruttamento sessuale delle donne in Europa. Il filmato Ŕ stato girato dall’agenzia pubblicitaria belga “Duval Guillaume Modem” e promosso da “Stop the Traffik”, associazione che da anni combatte il mercato clandestino degli esseri umani. Il filmato Ŕ stato realizzato nel quartiere a luci rosse di Amsterdam.

Qui il sito di Stop the Traffik.

La mappa degli stereotipi: continenti, nazioni e popoli secondo preconcetti stratificati

Standard

Italy According to Posh Italians

Si intitola The Ultimate Bigot’s Supersized Calendar of the World e mappa, da diverse prospettive (degli Usa, del Vaticano, di Silvio Berlusconi, sull’Africa, sull’Europa orientale e molto altro), gli stereotipi su popoli e nazioni. ╚ stato realizzato e pubblicato su Alphadesigner.

(Via Neatorama)

Hidden Europe: le foto di Ms Larsen per raccontare alcuni aspetti a Est del vecchio continente

Standard

Hidden Europe - Foto di Ms Larsen

Hidden Europe Ŕ un percorso fotografico di Ms Larsen pubblicato su E – Il mensile di Emergency. Si tratta di questo:

Una breve sessione in pellicola dedicata all’Europa nascosta, nata dall’amore per i Paesi un tempo parte di quella che oggi Ŕ l’ex Unione Sovietica rappresentati in questa gallery dalla Lituania, il Paese baltico che pi¨ ha pagato il prezzo dell’oppressione sovietica e dall’enclave di Kaliningrad, avamposto in Russia circondato dai Paesi della comunitÓ europea.

Continua qui.