Discovery Museum: luna park e circhi dell’Ottocento e d’inizio Novecento. Recuperate le immagini e pubblicate in rete

Standard

Una galleria fotografica su Flickr sui luna park e sui circhi tra Ottocento e inizio Novecento. Le immagini sono state recuperate dal Discovery Museum dei britannici Tyne & Wear Archives & Museums.

“Chi è Stato? La strategia della tensione e le stragi impunite (1969-1984)”: lo slideshow della mostra

Standard

Lo slideshow con i pannelli della mostra Chi è Stato? La strategia della tensione e le stragi impunite (1969-1984) partita da Milano e in esposizione fino al 12 novembre a Bologna. È opera del Laboratorio Lapsus, creato da studenti di storia all’università Statale.

La via Crisis di Parma, processione contro i debiti accumulati dalle casse pubbliche

Standard

Slideshow delle foto scattate ieri per Il Fatto Quotidiano a Parma, alla via Crisis, processione dei cittadini contro i debiti accumulati dalle casse pubbliche comunali nel corso della giunta di Pietro Vignali. A osservare, in un anfratto del muro, c’era anche lui.

Lost Big Easy: luna park e teatri abbandonati raccontati per immagini su Flickr da Lost Los Angeles

Standard

Ho sempre subito il fascino dei luna park decadenti o innegabilmente abbandonati. E anche dei teatri che versano nelle stesse condizioni. Lasciano spazio alla fantasia, consentono di immaginare un tempo che non c’è più, permettono di dare fisionomia a vecchi frequentatori, scoloriti fino a scomparire per sempre. Il set Lost Big Easy pubblicato su Flickr è una rappresentazione per scatti perfetta da cui partire per fantasticare su quanto sopra. Le fotografie sono opera di Lost Los Angeles.

(Via BoingBoing)

L’emendamento per l’abolizione della schiavitù: in rete questo e altri documenti degli US National Archives

Standard

13th Amendment to the U.S. Constitution: Abolition of Slavery

Una riproduzione digitale dell’originale tredicesimo emendamento alla Costituzione americana perché fosse introdotta l’abolizione della schiavitù. La pubblicano su Flickr gli US National Archives (che qui spiegano ragioni e modalità della loro presenza sulle reti sociali). Ma non c’è solo l’atto datato 1865. Si provi a dare un’occhiata alle collezioni dedicate alle fotografie e ai documenti storici.

Archivio della Oregon State University: scatti dalla Germania dopo la fine della seconda guerra mondiale

Standard

Post-WWII in Germany Set

La Germania in parte in macerie dopo la fine della seconda guerra mondiale. Una serie di scatti viene pubblicata su Flickr dall’archivio della Oregon State University. Sugli scatti non ci sono restrizioni conosciute in termini di copyright.

Aprile 1945, uno scatto proveniente dai giorni della liberazione dell’Olanda

Standard

Liberator near German signpost

Aprile 1945, liberazione dei Paesi Bassi. Qui la scheda completa della fotografia, che fa parte della collezione del Nationaal Archief. In altre parole, “110 chilometri di archivi, almeno 300 mila mappe e disegni e oltre due milioni di immagini”. Questo il sito dell’ente olandese.