“Il futuro non si cancella”: verso Berlino dove gli studenti di Reggio Emilia studiano gli anni della deportazione e della Resistenza

Standard

Il futuro non si cancella

Il futuro non si cancella Ŕ il sito dedicato al progetto (nato nel 1999) che vede coinvolti mille studenti di Reggio Emilia: un viaggio verso Berlino per studiare gli eventi legati alla seconda guerra mondiale, alla deportazione e alla Resistenza. Qui il percorso del 2014.

Giornata mondiale anti-Acta: le foto di Berlino e il resoconto nel resto d’Europa

Standard

Acta-Demo Berlin dell’11 febbraio scorso, non un giorno a caso per la libertÓ d’espressione in rete che si vuole sacrificare in nome del verbo anti-contraffazione. Il nodo della protesta Ŕ questo e la Germania non Ŕ affatto l’unico luogo in cui si protesta, come racconta oggi Marco Vecchio su Punto Informatico.

Diari dalla Cortina di Ferro: progetto multimediale per ricordare la caduta del Muro

Standard

Dieci storie, 23 paesi, un confine di 6800 chilometri. Sono i contenuti di The Iron Curtain Diaries:

Il 9 novembre 1989 crollava il muro di Berlino. Com’Ŕ cambiata la vita delle persone cresciute lungo la Cortina di Ferro? Che fine hanno fatto i loro sogni? “The Iron Curtain Diaries” Ŕ un progetto multimediale sulla caduta del Muro, prodotto da PeaceReporter, Prospekt, On/off e Becco Giallo, media partner Bonsai TV.

Da lunedý prossimo, 9 novembre, sarÓ attivo anche un sito dedicato a questo progetto, inaugurato in contemporanea con le presentazioni a Milano alla Galleria Wannabee e a Berlino al Festival of Freedom. Per intanto si pu˛ leggere un articolo su PeaceReporter e visitare il relativo canale Youtube.