Morire al Cairo: Giulio Regeni e i desaparecidos in Egitto, “carcere a cielo aperto”

Standard

Morire al Cairo

Tante domande, alla ricerca di risposte. Questo Morire al Cairo. I misteri dell’uccisione di Giulio Regeni che esce oggi, luned 29 agosto, per Castelvecchi editore (collana Stato di eccezione):

Quando Giulio Regeni viene trovato morto, in una mattina di inizio febbraio, subito evidente che molti conti non tornano. Chi ha fatto scomparire il giovane studioso? Perch stato torturato? Qual il coinvolgimento dello Stato egiziano? Il passare dei giorni non contribuisce a creare chiarezza, anzi fortissima la sensazione di trovarsi di fronte a spiegazioni di comodo. Dove sta la verit? Chi era Regeni, di che cosa si stava occupando in Egitto? Che rapporto ha la sua uccisione con altre violazioni dei diritti umani perpetrate nel Paese?

“Terms and Conditions May Apply”: in un documentario di Cullen Hoback come si violano dati, privacy e sicurezza degli utenti

Standard

Terms and Conditions May Apply il documentario di Cullen Hoback che racconta come i servizi che definisce “cosiddetti gratuiti” non siano in realt tali (qualcos’altro si dice sul Guardian). Google, Facebook, Twitter, Amazon e Youtube, solo per citarne alcuni, danno ma prendono anche, e non poco, in termini di privacy e sicurezza. Perch, tradotto nelle parole del regista sempre sul Guardian, la questione si gioca sull’identit digitale di ciascun individuo costituita dai dati che genera e gestisce (o non gestisce).

(Via BoingBoing)