GlobaLeaks: e ora in arrivo la piattaforma per fare “whistleblowing”

Standard

Globaleaks

Ecco che arriva GlobaLeaks, piattaforma libera per fare whistleblowing, presentata domenica scorsa all’End Summer Camp di Venezia (seminario #1110). Č destinata a media, organizzazioni non profit, attivisti, corporation e agenzie pubbliche e viene lanciato un appello agli sviluppatori per trovare contributi all’evoluzione del framework. Per seguire gli aggiornamenti, č stato attivato anche un account Twitter.

(Grazie a Claudio per la segnalazione)

Nuovo tema dopo lungo tempo

Standard

Dopo anni questo blog cambia faccia. Ed era pure ora, dopo essere rimasto cristalizzato sullo stesso template cosė a lungo da non ricordare esattamente quando era stato messo online, probabilmente appena dopo la nascita di questo blog. Tra i tanti temi visti in questi mesi, alla fine la scelta č caduta sul lavoro messo a disposizione da Design Disease e un ringraziamento particolare va a Claudio Cicali per le personalizzazioni che permettono di richiamare la linea passata, almeno per l’uso del colore verde. Infine – ma non ultimo – il ringraziamento comprende Carlo Beccaria che non solo ospita questo blog da anni, ma che ha utilizzato qualche ora delle ferie d’agosto per trasferire il sito su un server pių stabile rispetto al precedente e dalle prestazioni decisamente pių soddisfacenti. Grazie.