Romanzo di una strage: “Davvero, commissario, lei pensa che uomini dello Stato possano aver voluto la morte di tante vittime innocenti?”

Standard

Il video la ricostruzione dell’esplosione che caus la strage di piazza Fontana del 12 dicembre 1969. tratta dal film di Marco Tullio Giordana, Romanzo di una strage, in uscita il prossimo 30 marzo il cui trailer disponibile qui. In esso si sente una domanda posta a Luigi Calabresi: “Davvero, commissario, lei pensa che uomini dello Stato possano aver voluto la morte di tante vittime innocenti?”

“Non voglio il silenzio”: il romanzo delle stragi firmato da Patrick Fogli e Ferruccio Pinotti

Standard

Non voglio il silenzio di Patrick Fogli e Ferruccio PinottiPatrick Fogli e Ferruccio Pinotti firmano il libro Non voglio il silenzio, in uscita oggi per Piemme:

Solara. Basta quel nome. Un nome che lo riporta al pomeriggio in cui sua moglie muore in un incidente stradale, lasciandolo solo a crescere Giulia. E ancora pi indietro, all’estate in cui una bomba fa esplodere in una strada di Palermo la vita di un magistrato. Solo un episodio di una lunga stagione di stragi che, ancora una volta, getta l’Italia nel terrore. La verit di quei giorni sepolta sotto un cumulo di macerie che in troppi hanno interesse a non rimuovere.

Forse, l’uomo avrebbe dovuto lasciar perdere, il giorno in cui ha sentito quel nome. Fingere di non sapere che l’inchiesta su cui si erano inutilmente accaniti suo padre e sua moglie, entrambi giornalisti, aveva lasciato nervi scoperti. Perch in un Paese che si regge sui silenzi e le menzogne, la verit pu diventare inafferrabile.

Accanto al libro stato creato anche il sito omonimo e uno dei trailer era stato pubblicato qualche giorno fa da queste parti. A Bologna, di questo romanzo, si parler il prossimo 9 marzo. Intanto qui disponibile un estratto in pdf.

Da oggi “Voci dal buio”, documentario sull’infanzia sfruttata

Standard

Voci dal buio

  • Giorgio Santelli, Articolo 21, Voci dal buio, un documentario nei Warner d’Italia per parlare dei bambini sfruttati. A Barra e nel Congo (qui il trailer.):

    stato girato tra aprile e maggio a Barra nel quartiere della periferia di Napoli e a Goma nella Repubblica democratica del Congo. Il produttore la Provincia di Pisa che impegnata da anni nel progetto Scream contro il lavoro minorile, organizzato dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro dellOnu. Ha il patrocinio di Raitalia. Stiamo parlando del documentario Voci dal buio, il primo documentario internazionale di Giffoni Experience, presentato fuori concorso al Festival omonimo, che porta la firma (autore e regista) di un giornalista di Raitalia: Giuseppe Carrisi. Da Venerd 31 luglio per una settimana, il documentario sar proiettato nei Warner Village di tutta Italia. 3 euro il biglietto di ingresso, interamente devoluto allIstituto Verolino di Barra, che si occupa dei ragazzi di camorra senza famiglia e al Centro Don Bosco di Goma, nel Congo, che accoglie ex bimbi soldato, orfani di guerra, bambini stuprati, bambini stregoni e di strada. A settembre verr mandato in onda dai canali internazionali di Rai International. Il documentario, della durata di 41 minuti, si occupa dellinfanzia negata, facendo un parallelo tra i bambini del quartiere Barra di Napoli e i bambini sfruttati della Repubblica Democratica del Congo.