Da Radio Free Europe vecchie fotografie della Rivoluzione Russa appartenute a un pastore americano

Standard

Sono state ritrovte nel 2005 nel nord della California. Sono immagini che risalgono alla Rivoluzione Russa e che appartenevano a John Wells Rahill, un pastore americano, il quale le conserv˛ insieme ad altre provenienti dalla Cina e dal Giappone e risalenti allo stesso periodo. Qui se ne racconta la storia, su Radio Free Europe, e chissÓ se questo ritrovamento rientra in vecchie politiche di sostentamento editoriale che partivano dal Congresso degli Stati Uniti e arrivavano per il tramite della Cia.

(Via Neatorama)

Bat-soldati, paracadutisti arruolati della guardia dello Stato della California. Era il 1942

Standard

Bat-Men Troops Join California State Guard

Batman era nato tre anni prima, nel 1939, dalle menti di Bob Kane e Bill Finger. Ma nel 1942 c’era chi sembrava richiamare il personaggio dei fumetti per scopi bellici. Era il caso dei “Bat-Men” Troops Join California State Guard.

(Via Neatorama)

California Watch Media Network: una rete per il giornalismo investigativo

Standard

California Watch Media NetworkLsdi racconta che nasce in California un network di giornalismo investigativo:

Un nuovo network di giornalismo investigativo. ╚ il California Watch Media Network, lanciato in questi giorni da California Watch, un progetto del Center for Investigative Reporting, e raccoglie l’adesione di alcune delle maggiori testate giornalistiche dello stato americano. Fanno parte della struttura – spiega Businessjournalism – , San Francisco Chronicle, Sacramento Bee, San Diego Union Tribune, Orange County Register, Bakersfield Californian e Fresno Bee.

I giornali che hanno aderito alla rete riceveranno quotidianamente articoli e servizi da parte di California Watch, che a questo punto diventa il pi¨ grande team investigativo dello Stato, e che coordinerÓ progetti di ricerca e di inchieste comuni fra i giornalisti investigativi delle varie testate. “L’anno scorso abbiamo realizzato pi¨ di 40 servizi di inchiesta, un giornalismo di grosso impatto”, racconta Mark Katches, direttore editoriale di California Watch, “che ha prodotto modifiche legislative, progetti di riforma e ha portato anche all’arresto di un criminale”.

Lo staff di California Watch ha prodotto finora pi¨ di 1200 articoli, un insieme di notizie di attualitÓ, analisi e approfondimenti. Nel 2010 i materiali giornalistici prodotti sono stati venduti direttamente a 80 diverse testate. Quest’ anno si Ŕ passati a una offerta globale a un numero limitato di testate. La gran parte dei membri del network avranno accesso a un determinato numero di servizi, oltre ai post quotidiani prodotti dalla redazione.

Interessante la sezione in cui si mette a disposizione una serie di guide e di strumenti per i reporter.