Rsf: libertā di stampa, la classifica che vede arretrare Europa (e Italia)

Standard
Spread the love

Classifica della libertā di stampa 2010Reporter senza frontiere pubblica la classifica della libertā di stampa 2010 (qui la versione integrale in inglese) e a proposito di Vecchio Continente (e Italia) scrive:

Reporters sans frontičres ha ripetutamente espresso la sua preoccupazione per il peggioramento della situazione della libertā di stampa nell’Unione Europea e il 2010 conferma questa tendenza. Tredici dei 27 membri dell’Unione europea sono nei top 20, ma alcuni degli altri 14 sono in posizioni molto basse della classifica. L’Italia č 49a, la Romania 52a e la Grecia e la Bulgaria sono insieme nella 70a. L’Unione Europea non č un tutt’uno omogeneo per quanto riguarda la libertā dei media. Al contrario, il divario tra le migliori e le peggiori continua ad allargarsi.

Non c’č stato alcun progresso in vari paesi dove Reporters sans frontičres ha evidenziato problemi. Tra questi, soprattutto, Francia e Italia, dove gli eventi dello scorso anno – le violazioni della tutela delle fonti dei giornalisti, la continua concentrazione della proprietā dei media, le dimostrazioni di disprezzo e di impazienza da parte di esonenti governativi nei confronti dei giornalisti e del loro lavoro, le convocazioni giudiziarie – hanno confermato la loro incapacitā di invertire questa tendenza.

Altra documentazione in proposito:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *