Lucarelli Racconta: gli uomini dello Stato, storie di uomini traditi e abbandonati mentre prestavano un servizio a favore di tutti

Standard
Spread the love

Questa sera su Raitre, alle 21.05, per la trasmissione Lucarelli Racconta, si parlerà degli uomini dello Stato:

Storie di servitori dello Stato abili e onesti, che nella lotta contro la criminalità hanno perso la vita o sono stati traditi e abbandonati alla peggiore delle condanne, l’indifferenza e la rimozione dalla memoria collettiva.

Tra di loro Boris Giuliano, capo della squadra mobile di Palermo, il maresciallo della guardia di finanza Silvio Novembre che collaborò con l’avvocato Giorgio Ambrosoli nella liquidazione dell’impero finanziario di Michele Sindona e il commissario Pasquale Juliano, che tentò di fermare gli ordinovisti veneti prima dell’attentato di piazza Fontana.

One thought on “Lucarelli Racconta: gli uomini dello Stato, storie di uomini traditi e abbandonati mentre prestavano un servizio a favore di tutti

  1. Girolamo

    Ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere il Dott. PASQUALE JULIANO, all’epoca capo della Squadra Mobile di Padova, dove mio padre era un collaboratore del Capo.
    Ho un bellissimo ricordo di lui e di tutte le cose positive che mio padre mi raccontava del Dott. Juliano. Verso la fine degli anni 70 sono stato in vacanza a Matera, dove il Dott. Juliano era stato trasferito presso la locale questura; sono stato a trovarlo e salutarlo, anche a nome di mio padre che aveva di lui una grande stima. Da allora non l’ho più visto e stasera ho sentito Lucarelli che ha raccontato la sua storia in tv. Una grande persona!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *