One thought on “L’Espresso: stragi nazifasciste, l’Armadio della vergogna adesso consultabile online

  1. Simone

    Ho trovato nel mio terreno una medaglietta appartenente a un deportato in un campo di sterminio riporta Stalag XVIIA 15631,volevo sapere a chi rivolgermi per individuare chi fosse il proprietario e darla ai suoi eredi!!!grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *