I cento anni dell’archivio del “Corriere della Sera” raccontati dal suo bibliotecario, Filippo Senatore

Standard
Spread the love

Archivio Corriere della SeraSul numero uscito oggi del bisettimanale online Domani di Arcoiris Tv viene pubblicato un articolo di Filippo Senatore, bibliotecario del quotidiano di via Solferino. Il pezzo si intitola Cento anni fa č nato l’archivio del “Corriere della Sera”. Lo volle Albertini, direttore epurato dal fascismo:

L’ha costruito e diretto il cognato di Giacomo Matteotti, assassinato per ordine di Mussolini. Da un secolo raccoglie giorno per giorno le memorie destinate a documentare chi scrive la nostra storia: studiosi italiani e stranieri come Denis Mc Smith. Ripeteva Albertini: d’ora in avanti i giornalisti non hanno scuse e se incorrono in errori di precisione verranno licenziati. Ma erano altri tempi…

L’articolo continua qui.

One thought on “I cento anni dell’archivio del “Corriere della Sera” raccontati dal suo bibliotecario, Filippo Senatore

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *