Il recinto: microdocumentario su diossina e ambiente ad Acerra

Standard
Spread the love

Si intitola Il recinto, dura sette minuti ed è un microdocumentario pubblicato da Edans, un giovane filmaker che fa parte dell’associazione Cineclub Detour OffCinema. Questa la presentazione del filmato:

Nella primavera 2007, ad Acerra, muore Vincenzo Cannavacciuolo. “Il recinto” è un breve racconto, una raccolta di testimonianze, che descrive una realtà, quella di Acerra, in cui la mortalità per tumori è tre volte superiore alla media italiana.

(Via Nicola Mattina)

2 thoughts on “Il recinto: microdocumentario su diossina e ambiente ad Acerra

  1. Ho visto il video del sig. Cannavacciuolo, a parte che lo conoscevo da quando ero ragazzo mi ha totalmente commosso e condivido con lui il fatto che per i soldi si distrugge una comunità.

    Io sono acerrano di generazioni e dopo tutto questo tre anni fa ho lasciato Acerra con tutta la mia famiglia, ho lasciato gli affetti più cari ,la casa, e mi sono trasferito in Romagna.
    Penso che è l’unica cosa di bello che ho fatto sopratutto per i miei figli.

    Agli acerrani gli dico che non devono credere alle promesse delle bonifiche è solo mensogna Acerra non ha futuro , mi spiace dirlo ma è così.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *