#MigrantsFiles: parte il progetto di data journalism “Mar Mediterraneo, tomba di migranti”, 23 mila vittime e dispersi in 13 anni

Standard

#MigrantsFiles)

L’hashtag #MigrantsFiles e il progetto si chiama Mar Mediterraneo, tomba di migranti. Ne sono autori i giornalisti e gli informatici di DataNinja.it e qualche dato questo: 23 mila i morti e dispersi dellimmigrazione in Europa, dal 2000 al 2013.

Portraits from Ellis Island: scatti dagli anni Venti. Online le foto dei migranti (molti italiani) che volevano entrare negli Stati Uniti

Standard

Portraits from Ellis Island

Portraits from Ellis Island una galleria fotografica che Messynessychic.com pubblica e che contiene scatti risalenti alla seconda met degli anni Venti. Ellis Island fu punto d’ingresso negli Stati Uniti per i migranti e divenne anche centro di detenzione. Molti erano italiani, come testimoniano pure le foto messe online da Messynessychic.com, anche se c’ chi non se lo ricorda.

(Via Neatorama)

Passa parole: storie di migranti a Milano in un blog

Standard

Passa parolePassa parole, storie di migranti a Milano:

Sono particolarmente visibili nelle questioni politiche e vengono accuratemente utilizzati per manipolare la paura e implementare l’ansia collettiva, ma come individui sono invisibili, la loro identit cancellata dall’indifferenza. Le parole che abbiamo qui raccolto vengono raccontate con la speranza che verranno passate ad altri, sono state estrapolate da lunghe interviste e conversazioni, rielaborate e pubblicate qui con il permesso e lapprovazione di coloro che le hanno rilasciate. Le storie sono disponibili anche in pdf e le potete scaricare, stampare e distribuire per la citt.

Inoltre i testi, oltre a essere infilati nei quotidiani gratuiti lasciati in metropolitana, sono rilasciati con licenza Creative Commons.

(Via Nazione Indiana)